News

scopri le nostre offerte immobliari

Tutti i passaggi per ottenere un mutuo per la casa

passaggi-per-ottenere-un-mutuo-per-la-casa

Tutti i passaggi per ottenere un mutuo per la casa

Hai da poco trovato la casa che hai sempre desiderato ma hai bisogno di aprire un mutuo? Lasciati guidare da Architrave e scopri tutti i passaggi per ottenere un mutuo per l’acquisto della tua prossima casa!

Passo dopo passo, l’iter completo per ottenere un mutuo per la casa

Raramente si possiede tutta la liquidità necessaria per coprire l’intero costo dell’immobile che si desidera comprare o per finanziare i lavori di restauro necessari. Questo è il motivo che spinge la maggior parte degli acquirenti a rivolgersi ad una banca per una richiesta di mutuo. Successivamente, la banca stessa, dopo un’attenta valutazione, deciderà se accettare la domanda di credito. L’iter però prevede alcune procedure da seguire attentamente, ed è quindi auspicabile muoversi per tempo: - La banca richiede per prima cosa informazioni sullo stato lavorativo, sul reddito, sull’eventuale presenza di altre proprietà o di eventuali garanti. Se il tuo status soddisfa la banca, ti verranno proposte delle condizioni che, se accettate, ti permetteranno di procedere con la modulistica relativa. - Il passaggio successivo viene definito “primo parere di fattibilità”: verranno effettuate delle indagini sul tuo reddito e di tutto il tuo nucleo familiare, nonché di eventuali garanti, oltre a verificare lo status dell’immobile che intendi acquistare. - Segue quindi la fase istruttoria, nella quale viene raccolta tutta la documentazione necessaria all’avvio del procedimento. Contemporaneamente, un tecnico inviato dall’istituto bancario provvederà a stilare una perizia dell’immobile, con cui sarà accertato il reale valore di mercato dell’immobile che si intende acquistare, nonché la regolarità edilizia. - In ogni caso, sarà necessario l’intervento di un notaio per rilasciare una “relazione notarile preliminare”, ossia una dichiarazione in merito all’inesistenza di formalità pregiudizievoli per la sottoscrizione del mutuo.

Ma quali sono le tempistiche effettive?

In media, è possibile conoscere l'esito dell'approvazione dopo circa 20 giorni dalla consegna dei documenti. Se l'esito è positivo, dopo circa 30 giorni il capitale verrà effettivamente erogato. Le tempistiche possono variare da regione a regione o anche tra provincia e provincia. Quindi, più in fretta riuscirai a consegnare tutta la documentazione all'istituto di credito presso il quale desideri richiedere il finanziamento, maggiori saranno le probabilità di accorciare i tempi di erogazione del mutuo.

Per qualsiasi richiesta, consulenza e informazioni su come ottenere un mutuo per la casa, contatta Architrave. L’agenzia su misura per te!